SANDRO SUBITO! Artisti in mobilitazione per Sandro Medici sindaco di Roma_23 maggio

 

Per la Repubblica Romana
#SANDROSUBITO

Artisti in mobilitazione per Sandro Medici sindaco

GIOVEDì 23 MAGGIO
dalle ore 18
PARCO DI SAN SEBASTIANO
(via delle Terme di Caracalla 55)
* in caso di pioggia tutt* all’Angelo Mai

Hanno già aderito:

Elio Germano, Valerio Mastandrea, Rodrigo D’Erasmo e Roberto Dell’Era (Afterhours), Luci della centrale elettrica Assalti Frontali, Tête de Bois, Nathalie, Johnny Palomba, Marina Rei, Sigaro (Banda Bassotti), Andrea “Fish” Pesce, Pino Marino, Riccardo Sinigallia, Marco Conidi, Sandro Joyeux, Roberto Angelini, La Linea di Greta, Rak + Marciano, Valerio Vigliar, Giovanni Truppi, Paolo Romano, Diodato, Collettivo Angelo Mai, The Club Swing Band

…e altri ancora si vanno aggiungendo ogni giorno

Spontaneamente ci convochiamo. Come spontaneamente centinaia di persone stanno contribuendo al sogno di una città libera.

Ci sentiamo parte della cittadinanza attiva, delle associazioni, dei comitati, dei movimenti che animano e rendono vivo il tessuto sociale metropolitano. Portiamo in scena la musica e il teatro, produciamo cultura indipendente, organizziamo giochi in piazza per i bambini e corsi di italiano per gli stranieri. Lottiamo per i diritti di tutte e tutti, per difendere i beni comuni, per liberare gli spazi dalle mafie, dall’abbandono e dalla speculazione. Ci battiamo contro l’imbarbarimento sociale e la solitudine di una città impoverita e maltrattata.

Come artisti e artiste, come cittadini e cittadine abbiamo deciso di dare il nostro contributo a un progetto politico prima ancora che elettorale. Un progetto che guarda ben oltre il 27 maggio e che si chiama Repubblica Romana. Un progetto che nella prima tappa verso il Campidoglio sostiene Sandro Medici sindaco di Roma.

Da 12 anni Sandro guida il X Municipio di Roma e lì ha promosso iniziative concrete e innovative per garantire l’accesso ai servizi sociali indispensabili; ha sostenuto il lavoro, il commercio e la piccola impresa; ha difeso il territorio dalla speculazione edilizia; ha favorito le iniziative culturali; ha requisito centinaia di case sfitte da lungo tempo e in mano a grandi proprietà per consegnarle alle famiglie sfrattate; ha istituito il testamento biologico e il registro delle unioni civili; ha consegnato a decine di migranti una carta di pre-cittadinanza; ha sostenuto e difeso la cultura indipendente.

Per portare tutto questo nel centro e nelle periferie di Roma, per renderla una città più bella, laica, giusta e solidale, abbiamo deciso di mobilitarci. Nonostante ci siano pochi fondi e si faccia di tutto per farci passare sotto traccia, noi ci crediamo.

Giovedì 23 maggio ci riappropriamo di un parco abbandonato, quello di San Sebastiano, per farlo rivivere e restituirlo alla cittadinanza con un grande concerto-evento per Sandro Medici sindaco e la Repubblica romana.

Riprendiamoci il parco! Riprendiamoci Roma!

 

 

Tag:, , , , , , ,

About P33r

(r34tiv3 computer pirate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Yanis Varoufakis

thoughts for the post-2008 world

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

TechCrunch

Startup and Technology News

R H I Z O M A T I C A

Mobile Communications for All

The Cryptosphere

Short and sweet cyber and crypto news for the whole family!

Barbara Collevecchio

Psicoanalisi & politica

#DigiTsipras

Progetto digitale a supporto della Lista "L'Altra Europa con Tsipras"

Stop TTIP Italia

Fermiamo il trattato di liberalizzazione UE-USA

hidden66

"Pensieri disordinati di un uomo mediamente comune..."

Partito Pirata Italiano Ferrara

Non votate per noi, Votate per voi: Non votate un leader, un gerarca, un presidente, un segretario, un onorevole, un deputato. Votate voi stessi.

Become ★your ★media

DON'T HATE THE MEDIA. BECOME YOUR MEDIA

WordPress.com VIP

Enterprise WordPress Hosting, Support, and Services

TIME

Current & Breaking News | National & World Updates

slowforward

entropia gratis

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: