Morti di Lampedusa: il Partito Pirata dice basta

comunicato di adesione alla mobilitazione del 7 ottobre.

 

Il Partito Pirata aderisce alla mobilitazione e al sit-in previsto lunedì 7 ottobre all’Esquilino a Roma.

La strage di Lampedusa è l’ennesima riprova del disastro causato dalla Legge Fini-Bossi e dell’inadeguatezza dell’attuale classe politica, con un Paese che spesso viene considerato dai migranti l’ingresso verso l’Europa e che invece si trasforma nella loro prigione se non nella loro tomba. Paese che invece ha l’esigenza di attuare una politica con una prospettiva europea che tenga conto delle evidenti trasformazioni della società civile.

L’Italia è e sarà sempre di più un Paese multietnico, al centro del mediterraneo, la porta dell’Europa! Come è possibile pensare di non essere un crocevia per le popolazioni in movimento, da qualunque parte del mondo esse provengano?

Secondo il manifesto del PP-EU recentemente siglato a Bruxelles, “la dignità umana è inviolabile. I diritti di libera associazione, libertà di movimento e libera assemblea pubblica, la libertà di opinione, di espressione e il libero accesso all’informazione sono essenziali. Dato che tutti apparteniamo ad una minoranza, è essenziale che la società rispetti i diritti delle minoranze .

Come aderenti al Partito Pirata siamo convinti che i Governi che hanno prodotto queste leggi non abbiano tenuto conto che i migranti sono il prodotto dei terribili conflitti che stanno affliggendo intere aree del mondo, dal medioriente al continente africano, alimentate dalle nostre armi e dalla nostra completa inettitudine nelle relazioni internazionali per garantire la pace in questi territori.

Occorre un’immediata inversione di tendenza perché non è più possibile governare con logiche di ordine pubblico, ma è necessario affrontare l’emergenza creata dagli sbarchi assassini con l’apertura di un corridoio umanitario per accogliere i profughi, garantire loro il diritto di asilo europeo e la dignità di esseri umani.

Non ne possiamo più di avere queste morti sulla coscienza, perché se non cambieranno le attuali leggi sull’immigrazione, la colpa sarà solo nostra.

Come Partito Pirata Italiano ci associamo alle realtà del movimento antirazzista, associazioni, organizzazioni umanitarie, sindacati, partiti, centri sociali e singoli attivisti che si mobiliteranno per promuovere un sit-in di protesta e di confronto che si terrà in Piazza Esquilino a Roma alle ore 17:00 il prossimo lunedi 7 ottobre 2013, luogo simbolo delle lotte per i diritti dei migranti.

Anniversario del massacro di Tlatelolco

Tag:, , , , ,

About P33r

(r34tiv3 computer pirate

Trackbacks / Pingbacks

  1. Morti di Lampedusa: il Partito Pirata dice bast... - 6 ottobre 2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Yanis Varoufakis

thoughts for the post-2008 world

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

TechCrunch

Startup and Technology News

R H I Z O M A T I C A

Mobile Communications for All

The Cryptosphere

Short and sweet cyber and crypto news for the whole family!

Barbara Collevecchio

Psicoanalisi & politica

#DigiTsipras

Progetto digitale a supporto della Lista "L'Altra Europa con Tsipras"

Stop TTIP Italia

Fermiamo il trattato di liberalizzazione UE-USA

hidden66

"Pensieri disordinati di un uomo mediamente comune..."

Partito Pirata Italiano Ferrara

Non votate per noi, Votate per voi: Non votate un leader, un gerarca, un presidente, un segretario, un onorevole, un deputato. Votate voi stessi.

Become ★your ★media

DON'T HATE THE MEDIA. BECOME YOUR MEDIA

WordPress.com VIP

Enterprise WordPress Hosting, Support, and Services

TIME

Current & Breaking News | National & World Updates

slowforward

entropia gratis

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: