non comprate, scaricate! download!

da massicadenti, ottima analisi:

40 anni fa usavi le pellicole in SUPEROTTO:
era un formato efficace ma molto costoso, che perdeva i colori, e che si rigava la pellicola e spesso finiva anche per rompersi dentro al tuo proiettore, con grande tristezza per chi lo stava vedendo.
Quindi, 30 anni fa, ti abbiamo fatto prendere il BETAMAX:
questo sistema era all’avanguardia, ma, grazie all’industria del porno, poi sei stato costretto a prendere anche il VHS:

questo sistema aveva una qualità inferiore, ma era il più diffuso, motivo per cui abbiamo fatto le cassette in VHS.
Poi, 15 anni fa, ti abbiamo detto che anche il VHS era un sistema che non andava più bene, e ti abbiamo costretto a ricomprare per la quarta volta il tuo film preferito in formato DVD:
era un formato digitale, si vedeva meglio, e soprattutto “non si rovinava dopo essere stato visto molte volte”… naturalmente non era vero, ma te l’abbiamo fatto credere!
Poi, 5 anni fa, ti abbiamo fatto comprare gli HD-DVD:
i DVD in alta definizione, perché siamo furbi e ti abbiamo fatto prendere un lettore che non ti serviva a un cazzo!

 

Ma ora, ti diciamo di prendere il BLU RAY:

che è un formato ancora in alta definizione, che si vede ancora come l’HD-DVD, ma è supportato dalle major di Hollywood, e quindi, il tuo film preferito dovrai ricomprarlo per la sesta volta, dopo averlo comprato la prima volta in SUPEROTTO, dopo averlo comprato la seconda volta in BETAMAX, dopo averlo comprato la terza volta in VHS, dopo averlo comprato la quarta volta in DVD, dopo averlo comprato la quinta volta in HD-DVD, e infine, per LA SESTA VOLTA, dovrai ricomprarlo nel formato BLU-RAY!
Un formato digitale, in alta definizione, che naturalmente ti facciamo pagare più caro degli altri, perché “si vede meglio”:
e questo formato digitale tu lo devi pagare, anche se noi avevamo già transcodificato il film in formato digitale, perché non siamo mica fessi:
noi delle major abbiamo già il formato a 3K che si vede come il cinema, ma naturalmente per ora ti diamo il BLU-RAY perché si vede a 1080 progressivi.
Che è circa un terzo della qualità del cinema! Ma naturalmente tu devi pagarcelo perché noi abbiamo speso ingenti somme nel fare il film, nel fare la transcodifica del DVD, dell’HD-DVD, del BLU-RAY, e quindi tu ci devi pagare ancora più caro il BLU-RAY rispetto al DVD, anche se il BLU-RAY è stato fatto con la stessa acquisizione in 3K della pellicola che è stata fatta quando abbiamo prodotto il DVD! Non è stata fatta nessuna rimasterizzazione del film rispetto al DVD!

QUINDI, se avete comprato il cofanetto di Guerre Stellari in VHS quando è stato venduto la prima volta, e poi l’avete dovuto ricomprare in VHS quando è stato venduto in edizione rimasterizzata, e poi l’avete dovuto ricomprare in VHS quando è stato venduto in edizione speciale con le scene inedite, e poi l’avete dovuto ricomprare in DVD che hanno fatto il cofanetto con 4 DVD, ma poi l’avete dovuto ricomprare in DVD che hanno fatto il cofanetto con tutti e sei i film e con altri extra aggiuntivi, e poi l’avete ricomprato in HD-DVD perché non sapevate che era il formato che sarebbe stato buttato giù dalle major di Hollywood, e infine l’avete ricomprato in BLU-RAY.

OGNI VOLTA, avete ripagato i diritti d’autore NONOSTANTE LI AVESTE GIA’ PAGATI LA PRIMA VOLTA quando avevate comprato il cofanetto in VHS dell’edizione normale non rimasterizzata, e l’avevate comprato a metà degli anni ’80, poco dopo l’uscita del film”Il ritorno dello Jedi”. Ma naturalmente tutto questo non c’entra nulla perché voi dovete pagare i diritti d’autore OGNI VOLTA che ricomprate lo stesso film, anche se cambia il formato.

LA LOGICA VORREBBE che non dovreste ripagare ogni volta i diritti d’autore:

tuttavia le major non consentono il passaggio dalla vecchia edizione alla nuova pagando soltanto il costo della stampa della nuova edizione.

PER ESEMPIO:

se voi avete la VHS del cofanetto di ritorno al futuro, non dovreste ricomprare il DVD o il BLU-RAY *PAGANDOLO COME CHI NON HA MAI AVUTO LA VHS*, dovreste pagare molto meno perché il diritto d’autore ce l’avete già, avete il diritto di guardare il film per visione privata e non è limitato al supporto, né alla sua obsolescenza.
E’ un diritto che è INFINITO, è PERMANENTE e l’avete perché avete pagato i diritti d’autore quando avete comprato la VHS del film.

ORA, però, dovete ripagare QUEGLI STESSI DIRITTI D’AUTORE CHE AVETE GIA’, dovete ripagarli una seconda volta solo perché è cambiato il formato.

La stessa cosa farete quando avrete comprato il BLU-RAY e la stessa cosa continuerete a fare VITA NATURAL DURANTE, per TUTTI i film che avete, perché cambiano i formati in continuazione, diventano obsoleti, e comunque le major di Hollywood ci marciano sopra, così come ci marcia la SIAE.

Allora QUAL E’ la soluzione a tutto questo?

SEMPLICE: NON COMPRARE.

Ripeto: NON – COMPRARE.

Rimanete con i formati vecchi se volete gli originali, per il resto scaricate

(NON E’ UN REATO, ripeto NON E’ UN REATO)

tutto quello che avete già comprato sui formati vecchi che si sono consumati o che comunque sono diventati obsoleti, scaricateli e andate bene così.

Perché il diritto di visione lo avete già pagato quando avete preso la VHS (o il Betamax, o il super8) e questo è indipendente dal supporto o dalla sua obsolescenza.

Il diritto riguarda l’opera in sé, non il supporto su cui è registrata.

Lo stesso vale per i dischi in vinile:

il disco in vinile non è eterno come non lo è il CD, come non lo è il SuperAudioCD, il DVD Audio e gli altri formati FECCIA che hanno fatto che non hanno avuto nessun successo ma voi magari li avete comprati lo stesso perché siete fessi, e allora scaricate in mp3:

l’MP3 è ETERNO e si ascolterà SEMPRE UGUALE OGNI VOLTA senza perdita di qualità, a differenza del CD che si graffia, del DVD che si graffia, del vinile che si consuma e che salta, l’MP3 è INFINITO:

potete passarlo da un dispositivo a un altro, da un computer a un altro, perché non ci sono problemi di DRM e si ascolterà SEMPRE UGUALE.

E lo stesso vale per i film: quindi non comprate, scaricate tutto quello che già avete in altri formati per quanto obsoleti o rovinati; se proprio volete comprare, comprate solo la novità, solo se proprio volete e non ne potete fare a meno:

ma in tempi di crisi, sapete cosa dovete fare.

nosiae_int_thumb

Tag:, , , , ,

About P33r

(r34tiv3 computer pirate

One response to “non comprate, scaricate! download!”

  1. Lukas says :

    Having read this I believed it was rather informative. I appreciate you finding the time and energy to put this information together.
    I once again find myself personally spending a lot of time both reading
    and posting comments. But so what, it was still worthwhile!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Yanis Varoufakis

thoughts for the post-2008 world

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

TechCrunch

Startup and Technology News

R H I Z O M A T I C A

Mobile Communications for All

The Cryptosphere

Short and sweet cyber and crypto news for the whole family!

Barbara Collevecchio

Psicoanalisi & politica

#DigiTsipras

Progetto digitale a supporto della Lista "L'Altra Europa con Tsipras"

Stop TTIP Italia

Fermiamo il trattato di liberalizzazione UE-USA

hidden66

"Pensieri disordinati di un uomo mediamente comune..."

Partito Pirata Italiano Ferrara

Non votate per noi, Votate per voi: Non votate un leader, un gerarca, un presidente, un segretario, un onorevole, un deputato. Votate voi stessi.

Become ★your ★media

DON'T HATE THE MEDIA. BECOME YOUR MEDIA

WordPress.com VIP

Enterprise WordPress Hosting, Support, and Services

TIME

Current & Breaking News | National & World Updates

slowforward

entropia gratis

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: