Archivio | PPEU RSS for this section

Million Mask March World Event

Freedom contro censura!

 

IL 5 NOVEMBRE DIFENDIAMO LA LIBERTÀ!

Martedì 5 novembre a partire dalle 18:00 S.Cu.P.! Via Nola 5, Roma (zona San Giovanni)

La libertà è in pericolo.

Il 5 novembre è la giornata di mobilitazione mondiale ( http://millionmaskmarch.org/ ) contro gli attacchi alla libertà delle rete.

In Italia questo significa lotta contro l’Agcom, che da strumento di regolamentazione sta trasformandosi in legislatore, varando leggi liberticide.

Ma la stretta alla rete arriva anche e soprattutto da chi pensa di riproporre anche in rete i brevetti sulle idee, sulla cultura, sui saperi.

La “stretta” in Italia ha la firma dell’Agcom, ma anche quella della SIAE, della Fmi, delle major.

NO CENSURA! NO COPYRIGHT!

Una giornata dedicata anche a Jeremy Hammond, membro di Lulzsec, che il prossimo 15 novembre conoscerà la sua condanna per l’accusa di essersi infiltrato nel sistema della Stratfor con seguente fornitura di materiale a WikiLeaks per denunciare l’uso spregiudicato degli infiltrati.

FREE HAMMOND! ( http://freehammond.bandcamp.com/ )

A partire dalle 18:00

# Food & Drink

# FreeSharing – Condivisione libera

# FreeMusic – DjSet THIS ORDER ( https://www.facebook.com/thisord3r )

# FreeTalking – OpenMic per brevi speech su: [sicurezza] [anonimato] [cyber resistance] [diritti digitali]

Evento Facebook:  https://www.facebook.com/events/1432693243620482

NB > La giornata del 5 comincia dalla mattina “Sogni contro imbrogli! il 5 novembre difendiamo S.Cu.P.!

( https://www.facebook.com/events/169400379934418 )” FREE S.CU.P.!

LAMPEDUSA E MIGRANTI: STUDIO PIRATA TRA ROE E ACCOGLIENZA.

abbiamo voluto sviluppare uno studio approfondito legislativo per capire realmente cosa implica il discorso “migranti”, partendo da un analisi finanziaria globale.

lo studio e’ in essere, chi vuole partecipare, e ritiene di averne le competenze e la conoscenza, e’ invitat* a contattarci.

*DUE NOTIZIE*

1. 11 settembre 2013 attualita/aumentano-i-super-ricchi-nel-mondo-ed-anche-italia.
<http://www.minformo.it/12384/attualita/aumentano-i-super-ricchi-nel-mondo-ed-anche-italia.html>

2. 13 ottobre 2013 *Strage di Lampedusa*, i morti salgono a 360

<http://www.lettera43.it/cronaca/strage-di-lampedusa-i-morti-salgono-a-360_43675110927.htm>

Nell’arco teso tra queste due notizie andiamo a cercare le ragioni profonde della strage.

*Il ROE*

E risaliamo ai secondi anni settanta, quando inizia la liberalizzazione dei capitali.

Il processo passa per la deregulation;

in Europa è completo con Maastricht:

“Trattato di Maastricht, Unione Europea 1992:

– *liberalizzazione dei movimenti di capitali… è un principio assoluto*,

che si applica nei rapporti tra gli Stati membri e tra questi e i paesi terzi.

(1) I capitali sono sottratti a controlli e vincoli degli stati; sono liberi di muoversi.

Si internazionalizzano.

Si intrecciano tra loro, eliminano la distinzione tra funzioni della finanza, quelle con le assicurazioni.

Qualunque accumulo può unirsi agli altri e cercare incremento.

Di qui, e nell’incrocio con la digitalità, si forma un meccanismo autoreferenziale di grande potenza.

I capitali si muovono esclusivamente secondo la propria logica:

incrementarsi.

Quali che siano i costi per altri portatori di interesse,

Un unico interesse può essere rappresentato: il ROE, Return On Equity.

E’ strano questo termine: Equity, che in ambiente anglosassone dà il nome al patrimonio proprio.

Noi la chiamiamo Remunerazione del capitale proprio;

ma è meno elegante e meno benedetto da dio.

Se il ROE è minore che altrove, il capitale ti molla, e tu sei seduto per terra.

Quindi il livello di ROE diventa il faro delle decisioni, la bussola.

Nessun altro interesse può essere rappresentato;

organismi di mediazione come gli stati nazionali vengono surclassati.

I diritti tramontano; tanto per dirne qualcuno:

– diritto al lavoro: la disoccupazione tra i giovani è del 40%.

– diritti sul lavoro: dal precariato – così necessario! – fino agli esodati, e così via, nei paesi come il nostro dove la cosiddetta crisi colpisce.

Nel sud del mondo? I diritti? Il diritto d’asilo? e ci avviciniamo a #LAMPEDUSA

*ALGORITMO, COMPUTER E SCELTE*

Ma diamo un’occhiata alle dinamiche violente dei capitali in libero movimento.

Ci affacciamo su un cratere che ribolle. I “mercati”.

Ne parleremo meglio su questo blog, vale la pena.

Qui, qualcosa:

– masse di capitali si spostano liberamente, puntando il miglior ROE, da un luogo all’altro del pianeta con un clic, per rispostarsi dopo poche ore o minuti;

– siamo arrivati al commercio automatizzato dei titoli: velocissimo e superdigitale.

le transazioni in tempo reale (spot) sui cambi di valuta hanno raggiunto cifre immense (migliaia di miliardi dollari AL GIORNO);

il trading algoritmico o flash trading consente il trattamento di migliaia di ordini AL MINUTO;

è il computer – l’algoritmo – che orienta le decisioni.

Al computer non importa niente se si tratta di bombe o medicine.

La direzione automatizzata degli investimenti chiude il discorso sulla responsabilità sociale degli investitori.

L’economia reale è travolta:

le sue transazioni sono l’1,5 per cento del totale.

2008: PIL totale del mondo: 60 migliaia di miliardi; transazioni totali: 3688 migliaia di miliardi.

Sopra a beni e servizi (economia reale) turbinano stormi di capitali “liberi” (loro sì) e affamati di ROE.

“NORD” E “SUD” DEL MONDO.

Ora, si dà il caso che il “nord del mondo” porti avanti nel “sud del mondo” tutta una batteria di operazioni ad alto ROE.

Non ultima, certo, le armi.

Commercio legale e traffico illegale, tutt’e due di alto volume e di alto gradimento per il ROE.

(Su questo blog lo documenteremo).

Qui solo un piccolo dato:

continente Africano, ultimi dieci anni:

+ 110% acquisto legale armi; il mercato illegale non fornisce cifre.

Ma se il “nord” dovesse accollarsi i costi umanitari di guerre, fame, destabilizzazioni, il ROE si deprime.

Il gioco salta.

Irak: 4,5 milioni di profughi – loro diritto d’asilo – costi immensi.

Darfur, Somalia, Eritrea, Libia, Siria, il martirio di Gaza: commercio e traffico d’armi, alto ROE;

petrolio, potere;

milioni e milioni di aventi diritto all’asilo:

I diritti umani hanno – avrebbero – costi immensi.

Nessun altro interesse che non sia il ROE può oggi essere rappresentato (ci sono eccezioni, paesi ricchi che salvano lo stato sociale.

Paesi ricchi, nord Europa, garanzia di ordine e buon bisnes).

*DIRITTO ALL’ACCOGLIENZA*

Il diritto internazionale impegna a accogliere – rifugiati, così definiti:

* *Individui che, per ragioni essenzialmente politiche, ma anche economiche e sociali, sono costretti ad abbandonare lo Stato di cui sono cittadini e dove risiedono, per cercare rifugio in uno Stato straniero – aventi diritto d’asilo.

Si definisce diritto d’asilo il diritto alla protezione accordata da uno Stato a individui che intendono sottrarsi nello Stato di origine a persecuzioni fondate su ragioni di razza, religione, nazionalità, di appartenenza a un particolare gruppo sociale o di opinioni politiche.

Ora, il punto è che il diritto all’accoglienza si esercita nel paese d’arrivo.

Dove il migrante arriva.

* Non devono *arrivare.*

*NON DEVONO ARRIVARE*

Ed ecco FRONTEX:

113 navi, 22 aerei, 26 elicotteri, radar. Il braccio armato dell’Unione Europea. Fortezza Europa.

Esternalizzazione delle frontiere. Respingimenti in mare. Campi di concentramento.

Dopo la strage, come confondi i cervelli:

*Letta*:  «Serve un cambio radicale. L’Europa deve *rafforzare **Frontex*».

Un cambio radicale? Tutti vogliono Frontex.

Lampedusa: Catania si candida per sede *Frontex*

<http://www.euractiv.it/it/news/sociale/7910-lampedusa-catania-si-candida-per-sede-frontex.html>

Le misure: Parte l’operazione anti sbarchi: l’emergenza costa 210 milioni

<http://www.ilgiornale.it/news/interni/allarme-immigrazione-missione-958507.html>

Pare li levino ai pensionati per passarli alla Difesa…

Difesa.

Dove le tragedie servono:

la “crisi” impediva l’aumento dei finanziamenti alla Difesa; ecco qui nuovi 210 milioni.

*LE NOSTRE LEGGI* (DA SVILUPPARE approfondimento, work-in-progress)

Martelli, 1990;

Turco-Napolitano (introduzione dei CIE);

Maroni (in vigore 8/8/09 Immigrazione:

Legge Maroni E I Bambini fantasma)

<http://passineldeserto.blogosfere.it/2009/07/immigrazione-legge-maroni-e-i-bambini-fantasma.html>

Bossi-Fini una sequenza agghiacciante di leggi xenofobe: ognuna aggiunge orrori.

Martelli: socialista figlioccio di Craxy

Turco Napolitano: PD

Maroni: Lega (ma anche Alfano c’ha messo del suo)

BossiFini: ancora Lega e destra, un bell’assortimento.

NON e’ *solo* la BOSSI-FINI. vi stanno prendendo per il culo

http://video.ilsole24ore.com/TMNews/2013/20131013_video_14405395/00014791-immigrazione-il-governo-si-spacca-sulla-legge-bossi-fini.php

*PROPOSTA*

Ora parlano di corridoio umanitario; ma il ROE non lo vuole.

Nè vuole l’abolizione reale della Bossi-Fini o di quant’altro.

Inchiodiamoli alle loro dichiarazioni, apriamo un OSSERVATORIO MIGRANTI – con tutti quelli che lavorano al tema “migranti” (tantissimi!)

a tutti quelli che ci vogliono lavorare:

presidente JOJO.

A specchio: ROE e bare.

ROE, redditività del capitale investito, bisnes, calcolo costi/guadagni.

Diritti umani, diritto d’asilo dei profughi di guerra e della fame: costi alti.

Il ROE crolla.

Annientare i migranti. Infinite bare.

congratulazioni! Partito Pirata Europa

“United we stand, divided we fall”

http://ppeu.net/

On Sept. 4th, 2013 the Pirateparty of Luxembourg hosted the  conference of European pirate parties to finalize the foundation process.
http://wiki.piratepartei.lu/wiki/Pirate_Party_Europe_Conference

Warsaw Declaration of the European Pirate Party – Letter of Intent

We, the undersigning European Pirates,

realizing the need for a new political party in Europe,

affirming the declaration of Prague,
affirming the declaration of Paris,

taking into account the negotiations at the Barcelona conference,
taking into account the negotiations at the Manchester conference,
taking into account the negotiations at the Paris conference,
taking into account the negotiations at the Warsaw conference,

noting the results of the meeting in Aarau,
noting the results of the meeting in Potsdam,
noting the results of the meeting in Rome,
noting the results of the meeting in Zagreb,
noting the results of the meeting in Kiev,
noting the results of countless online meetings,

Declare negotiation process for the foundation of the European Pirate Party as complete,

Agree on the overall details of the structure of the statutes for the organization as was decided on the said conferences and meetings,

State our commitment to the Manifesto as agreed upon at the Warsaw conference,

Declare our intent to join the European Pirate Party, with regard to the ratification process that is set by individual Parties,

Agree to convene in Luxembourg to lay the foundation of the European Pirate Party by formally adopting statutes and Manifesto,

Invite other Pirates Parties of Europe to join us in the foundation of the European Pirate Party.

MANIFESTO:
[ https://eu.piratenpad.de/warsaw-2013-manifesto-revised ]

http://ppeu.net/wiki/lib/exe/fetch.php?media=statutes%3Awarsaw2013%3A2013.07.28_warsaw-2013-manifesto-revised.pdf

dalla conferenza pirata in Luxemburg, al Centre Culturel de Rencontre Abbaye de Neumünster, congratulazioni al PPEU, Partito Pirata Europa.

un ringraziamento speciale a tutt* coloro che si sono  impegnati perche’ tutto questo potesse accadere.

altre pics sul fecciabuco:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10200340046811979&set=a.10200340029891556.1073741825.1478857911&type=3&theater

Les filles des 343 salopes

..::CyberRights::..

bofhinside

Esperimenti vari

Eclecticism Now!

Quando tematiche non correlate fra loro potrebbero....

Prismi - Pensieri filosofici

Il sito di chi vuole pensare

Yanis Varoufakis

THOUGHTS FOR THE POST-2008 WORLD

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

TechCrunch

Startup and Technology News

R H I Z O M A T I C A

Mobile Communications for All

The Cryptosphere

Short and sweet cyber and crypto news for the whole family!

Barbara Collevecchio

Psicoanalisi & politica

#DigiTsipras

Progetto digitale a supporto della Lista "L'Altra Europa con Tsipras"

Stop TTIP Italia

Fermiamo il trattato di liberalizzazione UE-USA

hidden66

"Pensieri disordinati di un uomo mediamente comune..."

Partito Pirata Italiano Ferrara

Non votate per noi, Votate per voi: Non votate un leader, un gerarca, un presidente, un segretario, un onorevole, un deputato. Votate voi stessi.

Count inform action

DON'T HATE THE MEDIA. BECOME YOUR MEDIA

WordPress.com VIP: Enterprise content management platform

Our fully managed cloud platform, expert guidance and support, and diverse partner ecosystem free you to focus on your business objectives.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: